fbpx
Festival | Programma
Ottobre 3-6
In The City | Programma
Settembre 6-26

Docks Dora / Barriera di Milano

14 Settembre

sabato 14 Settembre | 15.00 - 0.00

Papayas Pineapples and the Apocalypse Fanzine

Gli Ossi di Peppia tornano con il terzo numero della fanzine “Papayas Pineapples and the Apocalypse”.
Invitando i partecipanti ad assistere alla sfida all’ultimo sangue tra la fantasia dei loro artisti e la crudeltà del Bot, sempre pronto a metterli in difficoltà.

A cura di Ossi di Peppia
Espongono 17 artisti presentati nella zine
Speaker Santa Matita
Performer artisti presenti nella zine
Responsabile workshop Rebecca Bossi

Docksdora,
via Valprato, 68

sabato 14 Settembre

L’occhio segreto

Cod.lab espone la mostra di illustrazioni di Luisa Piglione: immagini realizzate a mano tramite collage, successivamente scansionate e stampate in fine art per accompagnare il pubblico in un viaggio nell’interiorità.

A cura di Ferdinando Vella
Espone Luisa Piglione

C.O.D.lab,
via Valprato, 68

sabato 14 Settembre

Sericraft

Sericraft, che per l’occasione inaugurerà i nuovi locali, propone nella sua sede una giornata dedicata a diverse espressioni grafiche e artistiche con il programma che include mostre, performance e talk a partire dalle ore 15:00.

A cura di Sericraft
Espongono Joseph Miceli e Rocco Barbaro
Performer Roberto Necco, Sericraft Orchestra e Marco Giambra
Speaker Lele Roma e Giampo Coppa

Sericraft,
via Valprato, 68

sabato 14 Settembre | 17.30 - 19.00

Brief Me Up

Brief Me Up è un’irriverente competizione ambientata nella professione del creativo. Dieci giocatori selezionati dovranno produrre un logo, secondo il brief comunicato ad inizio gara.
Per partecipare come giocatore, iscriviti sul sito www.ikigai.media/brief-me-up/

A cura di Ikigai Media

EDIT Torino,
piazza Teresa Noce, 15/A

sabato 14 Settembre

Guardare dentro – Design & Introspezione

Poster, poesie, sound art e calligrafia si mescolano per dare luce ad una mostra che esplora la dimensione profonda. La pluralità di linguaggi si traduce in un sensibile percorso espositivo, contaminato da live performance.

A cura di Nerodiseppia Creative Studio
Espongono Irene Galluzzo, Petra Casotto, Federico Debandi

Nerodiseppia,
via Valprato, 68

sabato 14 Settembre

Miele Days

I fondatori di Miele presentano la mostra “Cos’era MIELE MAG”, la pubblicazione che, tra il ‘97 ed il 2008, con taglio creativo, drizzava le antenne per esplorare realtà culturali rasoterra, per allargare la visione e gli orizzonti di volo.

A cura di Luca Roux e Giorgio Cappellaro
Espone Miele Magazine

Docksdora,
via Valprato, 68

sabato 14 Settembre

Comitato Centrale

La ricerca individuale di due autori, DF e CT, diventa la premessa per interrogare lo spettatore sulla complessa relazione tra forma/testo e significato/significante e raggiungere la consapevolezza oltre l’elaborato grafico.
Durante la giornata si alterneranno live e dj set a cura di Sideshape recordings, label Torinese che produce musica house, deep, techno, chill e ambient.

A cura di Associazione culturale "Il Cerchio e le Gocce"
Espongono CT, Diego Federico
Performer Sideshape recordings

Docks 74,
via Valprato, 68

sabato 14 Settembre

Other voices

Tra gli esseri viventi più diversi da noi ci sono le piante, che però come noi captano stimoli e attivano risposte tramite impulsi elettrici. Other voices è una jam tra un musicista, una pittrice e alcune piante, resa possibile dal dialogo tra mondi lontani.

A cura di Sélva creative studio
Performer Andrea Buzzi e Chiara Manchovas
In collaborazione con Music of the plants

Cingomma,
via Valprato, 68

sabato 14 Settembre

K – Il nero nel manifesto. La discriminazione nella pubblicità del primo ‘900

Gli ARCA Studios, in collaborazione con la Collezione Soleri di Torino, presentano una mostra inedita di manifesti originali d’epoca per raccontare il ruolo della discriminazione nella pubblicità della prima metà del ‘900 in Italia.

A cura di Arca Studios e Collezione Soleri
Espone Collezione Soleri

ARCA STUDIOS
via Valprato, 68

sabato 14 Settembre

Topografie umane

Una mostra che collega l’idea dell’integrazione allo spazio, ad un ideale in cui tutti i punti dell’universo, del globo, sono collegati tra loro tramite le persone che lo popolano.

A cura di Filippo Maria Selvaggio
Espone Assila Cherfi

Cathode Studio,
via Valprato, 68