fbpx
Festival | Programma
16-26 Settembre
Abracadabra | Programma
Mese 6-26

Progetti speciali

Via Durandi: riqualificazione e arte urbana

Nel borgo di San Donato, Torino Graphic Days® Design Lab ha compiuto un intervento di arte urbana sul tratto pedonale di via Jacopo Durandi di fronte al complesso di Piazza dei Mestieri e nel perimetro di pavimentazione intorno all’istituto Pacinotti.

L’intervento è consistito nella decorazione della pavimentazione con motivi geometrici, forme e colori ricavati dallo studio e dalla reinterpretazione in chiave moderna dell’architettura degli edifici circostanti, un’azione che ha favorito una nuova percezione dello spazio da parte dei suoi fruitori.
Questo progetto è un esempio delle pratiche di urbanismo tattico che il Graphic Days® Design Lab persegue sul territorio, favorendo un ritorno alla fisicità e al contatto, tema centrale della sesta edizione dei Graphic Days®. 

Graphic Days® Design Lab è un laboratorio permanente di sperimentazione e innovazione il cui obiettivo è la creazione di uno stretto legame con il territorio, interpretando le esigenze e le necessità delle sue comunità e compiendo azioni concrete di riqualificazione.

Grazie all’intervento di via Durandi si è restituito alla cittadinanza l’utilizzo di una vasta area pedonale, offrendo alle ragazze e ai ragazzi delle scuole un luogo sicuro dove svolgere attività fisiche, culturali e di svago e favorendo l’incontro e lo scambio tra diverse fasce dei cittadini.

Il social design diventa così lo strumento per fruire di progetti di innovazione sociale attraverso l’arte e cambiare la percezione degli spazi pubblici.

Gli step progettuali

Dopo un’attenta analisi del contesto storico, sociale e dell’ambiente architettonico, si sono individuati gli obiettivi e le esigenze dei fruitori dello spazio.

Nelle prime fasi di progettazione sono stati coinvolti i principali stakeholder locali, tra cui la Direttrice del complesso scolastico Pacinotti, l’Assessore alla viabilità Lapietra, il Direttore ente formativo Immaginazione e Lavoro e il Presidente della Fondazione Piazza dei Mestieri.

In seguito, l’attività di progettazione partecipata è continuata con un workshop con gli studenti delle classi superiori del corso di Operatore Grafico dell’ente Immaginazione e Lavoro.
Qui, attraverso un lungo scambio con i giovani, sono emerse necessità, desideri e ipotesi sulle attività varie attività da svolgere in Via Durandi.

We mix colours and people

Le forme con cui si è decorata via Durandi traggono ispirazione dalle geometrie di base che caratterizzano l’architettura degli edifici circostanti della zona.
Nello specifico gli elementi compositivi sono tratti dall’Istituto Comprensivo Pacinotti e dalle ex-concerie Fiorio, progettate in stile ‘Novecento’ di ispirazione neo-romanica da Pietro Fenoglio.

Anche la palette colori individuata trae libera ispirazione dalle cromie dell’intonaco, dei mattoni e delle inferriate che caratterizzano la facciata delle ex-concerie Fiorio.

Thanks to

Il progetto è realizzato in collaborazione con la
Città di Torino, l’Assessorato alla mobilità e alle infrastrutture della Città di Torino, la Fondazione Piazza dei Mestieri e l’istituto comprensivo Pacinotti.

Si ringrazia la
Circoscrizione 4.

Con il contributo di Iren e la sponsorizzazione tecnica di PPG Univer.