fbpx
Singolare Plurale

Richard Niessen

Richard Niessen (1972) si è laureato alla Gerrit Rietveld Academy nel 1996. Come graphic designer, è noto per i suoi manifesti colorati e la tipografia espressiva, le identità innovative e le sue collaborazioni artistiche. Nel 2007 ha creato “TM-City“, la famosa retrospettiva itinerante. Nel 2014 ha ampliato questa panoramica con il libro e l’installazione “A Hermetic Compendium”, una raccolta di 26 disegni composti da diversi livelli.
Elementi fondamentali nel lavoro di Richard Niessen sono sia la metafora del costruire e l’analogia con l’architettura, sia la creazione di un luogo comune, un terreno di scambio aperto attraverso la progettazione grafica.
Oltre a lavorare per committenze esterne, porta avanti anche progetti autoriali, come “Basato su Bas Oudt“, “1: 1: 1” o “Jack“. Niessen ha progettato “The Palace of Typographic Masonry” nel 2015, un’opera che riunisce sperimentazione, ricerca, contaminazioni con altre discipline e l’inclusione del graphic design in una visione culturale più ampia.
Lo Stedelijk Museum di Amsterdam ha scritto di Niessen: “Impilando e ordinando elementi tipografici, crea modelli lineari intrecciati che non hanno praticamente equivalenti nel panorama del graphic design olandese”.
Artista e designer, Niessen ha tenuto workshop e seminari rivolti a studenti e designer di tutto il mondo, occupandosi anche di divulgazione e di curatela di percorsi espositivi.