fbpx
Singolare Plurale

RNDR

RNDR è uno studio di progettazione di media interattivi specializzato nello sviluppo di tool che vengono finalizzati grazie al loro stesso utilizzo.

Per raggiungere questo obiettivo, lo studio sviluppa processi, crea strutture, progetta e crea l’interazione. Il risultato finale si declina su diversi media, che vanno da installazioni interattive, visualizzazioni di dati, identità generative e stampe, spesso in tempo reale. Il loro stimolo viene dall’indagare come le informazioni e la tecnologia trasformino reti, culture, società, relazioni, comportamenti e interazioni tra le persone. Il loro lavoro esplora e interagisce con lo spazio ibrido poiché abbraccia sia l’ambito digitale sia quello fisico.

RNDR è stato fondato nel 2017 a L’Aia, (Paesi Bassi). I suoi membri hanno alle spalle anni di esperienza come partner, informatici, designer, direttori artistici e sviluppatori presso LUST e LUSTlab.

Uno dei loro progetti principali, e base per la maggior parte del lavoro dello studio, è OPENRNDR, un framework open source per la codifica creativa – scritto in Kotlin per la JVM – per cui ci sono voluti oltre nove anni di sviluppo: si tratta di un software che semplifica la scrittura interattiva audiovisiva in tempo reale. OPENRNDR permette allo studio di realizzare complesse opere interattive e nel 2019 ha persino ricevuto il Dutch Design Award.


Edwin Jakobs

Edwin Jakobs (1982, Paesi Bassi) è un informatico e artista visivo. Nel suo lavoro, crea software per dare ai dati una forma concreta e tangibile. Dal 2017 Edwin è uno dei soci fondatori di RNDR, studio di design interattivo. Edwin è l’ideatore e lo sviluppatore principale di OPENRNDR, un framework open source per la codifica creativa.